Inferrera Filippo

Ha pubblicato: Io gitano d’occasione( Battaglia Letteraria – Messina 1975); Segni particolari

( Officina Grafica Sabaini – Milano 1998 ); La sera del mio canto emigrante

( S.T.C.S. Santa Sofia di Romagna 2005 ), Libero volo ( S.T.C.S. Santa Sofia

di Romagna ); Puzzle ( Montedit  2008 ); Il gabbiano, la viola, la memoria

( Ibiskos-Ulivieri Empoli 2011 ).

Ha conseguito premi e segnalazioni in numerosi  Concorsi Letterari, tra i quali:

Trieste 1972, La Mole 1972, La Madonnina d’oro 1973, Battaglia Letteraria 1973, Catullo 1975,

Silarus 1975,1988,1996, 2000 e 2011, Ponte Abadesse 1976 e 2010, Bardonecchia 1976, Formica

Nera 1976, Fra Jacopone da Todi 1977, Città di Aversa 1978, Mede 1982, Adige Panorama 1983, La Baita 1983,  Aspera 1990, Sotto il Campanile 1993, Altri Segni 1994, Controcorcorrente 1998, Aldo Spallicci 1999, Immagini di luce dal cuore 2002, Comune di Felino 2002, Città di Monza 2005, Maestrale S. Marco 2006, Premio Firenze 2010, Poeti dell’Adda 2010, San Domenichino 2011, Ida Baruzzi Bertozzi 2011, Franco Bargagna 2011, Città di Corciano 2012, Città di Cattolica 2012, Città di Melegnano 2012, Città di Quarrata 2012, Il Litorale 2012.

Ha pubblicato in varie Riviste  alcuni saggi su: Jiménez, Prèvert, Hemingway, Neruda, Buttitta.


Premi

3° classificato
Silloge
2013

Opere

Tra i fichi d’india della luna, e il mare
2013

Brani

più profilo critico