Notti imperfette

di

Quando la stanza

diventa una nave

facile mescolare

tempo ai luoghi

incontrare le ore

in altri mondi.

Abbandonata riva

nell’incerto

trasporto

e più incerto destino

quello che resta

dell’intero giorno.

Il confine è aperto

fra vivi e morti

infiniti varchi

dove i più cari

si confondono

sempre a richiamarci.