Sentieri d’inverno

Nebbia leggera e un trasparire di nubia confondere l’orizzonte degli occhi,declivio di tempo e tramontanaa confondere l’orizzonte del vivere,rondini migrantiin filari tesi fra i tettie camini accesia fumare già d’inverno.L’anima serra il nodoe pagine scritte s’apronocome finestre.Mai estate è più lontana,scordati colori, pastelli chiari,tinte gioiose dei giornie profumi attesi di tramonto.Sentiero amaro ora,passo dopo passo,senza…

Vi dico non correrò

vi dico non correrò vi lascio il passo senza rancore non c’è fretta di tendere l’arco che vibra impettito fra le mani non c’è fretta di scagliare la freccia verso l’ultimo bersaglio non voglio gareggiare ma la conoscenza percorrere fino al buio muto arrivare fino in fondo a mirare là dove il baratro confina onde…

L’urtimo viaggio – L’ultimo viaggio

T’hanno pescato stretto, abbraccicato co ’na mano de mamma sulla bocca. Diceva a tutti: “Er pupo nun se tocca!” Fino a quanno er battello s’è affonnato. A du’ anni nun hai capito gnente. Chiedeva a Dio: “Te stamme a sentì” co un crocefisso in bocca stretto ar dente. Nun t’hanno fatto manco er funerale. Chi…

Terra bruciata

Sono terra bruciatainariditadesolatafrustata dai venti del nordsfregiata dal vomere del dolore.Sono deserto sconfinato …non sollievo di oasio illusione di miraggi.Non carezze di morbide dunenella brezza lievema schiaffi di torbida buferanel fragore del nulla.Del verde giardinoè rimasto un frotto di troncogibbutolegnoso …unico respiro di vita.Voglio bere quel refolo di linfaper tornare a fiorire.