Vi dico non correrò

vi dico non correrò vi lascio il passo senza rancore non c’è fretta di tendere l’arco che vibra impettito fra le mani non c’è fretta di scagliare la freccia verso l’ultimo bersaglio non voglio gareggiare ma la conoscenza percorrere fino al buio muto arrivare fino in fondo a mirare là dove il baratro confina onde…

Danza delle parole

Nel ricamo della notte sfuggono parole dall’anima in pause avvolgenti … parole silenziose ma ancora vive. Mi coglie inattesa una lacrima che scivola breve sulla mia gota come virgola d’acqua. In solitudine tra le pieghe d’un nuovo libro, scorrendone le pagine arrangio i miei sogni. Assopita nell’alcova della fantasia annego i miei pensieri inquieti e…

Ma prima o poi ci andremo (dici)

Ma prima o poi ci andremo (dici) a trovare la neve, l’amata tua neve che non è più venuta qui a fartisi vedere. Sarà un fiordo sopra un mare di ghiaccio o la compatta superficie di un lago e alle sue prode il gran mare di bianco. Ci andremo prima o poi (mi ripeti) tanto…

Per un giorno diverso

Questa sera non ti parlo di me, di gente intravista e sfiorata, o di volti che lo schermo proietta come fossero veri; e che invece sono ombre come elfi sui muri, crisalidi spente oltre la luce. Ti dirò di un volto ancora bambino, di una bimba che credevasi donna, a cui ora io parlo come…