Ciampi Paolo

Paolo Ciampi, giornalista professionista e scrittore, ha lavorato come redattore o corrispondente per diversi quotidiani, dal Giornale di Montanelli al Manifesto, dal Secolo XIX al Tirreno, e oggi è redattore nell’Agenzia di informazione del governo regionale della Toscana. Da anni ricopre incarichi nell’Ordine e nel sindacato dei giornalisti e attualmente è presidente dell’Associazione Stampa Toscana. Si divide tra la passione per i viaggi e le esplorazioni di tutti i tempi e la curiosità per i personaggi dimenticati nelle pieghe della Storia. Ha all’attivo una dozzina di libri, tre dei quali sono biografie scritte con il taglio dell’inchiesta giornalistica e il ritmo del romanzo. Con Gli occhi di Salgari (2004 e ristampa primavera 2007) ha vinto il premio Castiglioncello assieme alla Comencini. Finalista al Premio Firenze con Il poeta e i pirati (2005), con Un nome (edizioni Giuntina) ha vinto, tra l’altro, il premio nazionale Villa Morosini ed è stato finalista al premio Alessandro Tassoni di Modena. Dal libro, che prossimamente sarà tradotto in Israele, è stato tratto anche un fortunato spettacolo teatrale Un nome nel vento, che ha debuttato nell’ultima Giornata della Memoria.

Con Beatrice, uscito nel maggio 2008 (prima ristampa luglio 2008), ha vinto numerosi riconoscimenti nazionali (tra gli altri, primo premio “Calliope” e “Livio Paoli”, secondo premio “Maestrale” e “Il Litorale”, finalista al premio di letteratura naturalistica “Parco Majella)

Dopo l’uscita di tre volumi di Le parole e il silenzio, curati assieme a Massimo Orlandi per le edizioni di Romena, con Vallecchi ha pubblicato Caduti dal muro assieme a Tito Barbini, con cui nel dicembre 2009 ha ottenuto il premio Selezione “Scrittore toscano 2009”.

Nel 2010 è uscito per Giuntina con un nuovo libro, Una famiglia, e per Mauro Pagliai con Una domenica come le altre. Libri a cui hanno fatto seguito L’ultimo dei poeti per Sarnus, Miss Uragano con Romano editore, e ancora per Mauro Pagliai, I due viaggiatori.

Per Mauro Pagliai dirige la collana Le non guide, inaugurata con un libro di Marco Vichi.

Nel suo blog Ilibrisonoviaggi (hhtp://ilibrisonoviaggi.blogspot.com) racconta le sue letture e i suoi viaggi.


Premi

1° classificato
Libro edito di Narrativa
2011

Opere

No items found

Brani

Non ci sono brani da leggere