Castorri Noemi

Noemi Castorri è nata nel 1994 a Cesena, dove frequenta attualmente il corso tradizionale del Liceo Ginnasio Statale “Vincenzo Monti”.

Nel 2008, durante l’ultimo anno di studi presso la scuola superiore di I° grado “Via Anna Frank” di Cesena, partecipa al concorso G.A.S. AL MINIMO 1, per la presidenza di Giusy Quarenghi, con il racconto “La leggenda di Mazapegur”, che viene selezionato per la pubblicazione nel volume “I racconti del G.A.S.-trentanove storie di Giovani Aspiranti Scrittori”. Grazie a questa opportunità, può partecipare agli incontri-lezione con scrittori fantasy italiani di calibro internazionale nell’ambito della seconda edizione del “Fantasio Festival”, organizzata a Perugia sotto la direzione artistica di Moony Witcher.

Inizia in questo periodo la scrittura della sua prima opera di narrativa fantastica, “Il Calamo d’Ossidiana”, edita nel 2010 dalle edizioni Il Filo.

Nelle estati 2010 e 2011 svolge un periodo di volontariato civile all’interno del Progetto eSTATE ATTIVI per il Comune di Cesena, presso l’Associazione “Parco del Fiume Savio”, avendo modo di approfondire il suo rapporto con la natura, una parte fondamentale per la sua attività di scrittrice, come le concluse esperienze sportive di equitazione e tiro con l’arco.

Dal 2011 inizia una collaborazione volontaria con la sua ex prof.ssa di lettere all’interno del progetto “Lettura-scrittura-incontro con l’autore” della Scuola Secondaria “Via Anna Frank”, in qualità di giovane scrittrice e appassionata del genere fantastico.

Sin da piccola accanita lettrice, ha sviluppato infatti una particolare predilezione per la fantasy, della quale sostiene le alte e spesso incomprese potenzialità; ama anche la letteratura inglese, dai grandi classici ai romanzi storici ambientati in epoca Tudor.

La Gran Bretagna è paese amato e spesso meta dei viaggi con la famiglia e gli amici, alla scoperta dei luoghi misteriosi in cui storia e leggenda si fondono insieme.

Gli interessi di Noemi spaziano notevolmente dalla letteratura all’arte, sia classica che fantastica, al disegno (ha realizzato lei stessa l’illustrazione per la copertina del proprio romanzo). È appassionata di cinema di fantascienza e fantastico, ha intrapreso da un anno lo studio del pianoforte; senza dimenticare l’amore per i gatti e una instancabile e inamovibile passione per il motociclismo.


Premi

3° classificata
Giovani Autori
2012

Opere

Il calamo d’ossidiana
2012

Brani

Estratto gentilmente concesso dall'autrice