Tarabbia Carlo

Carlo Tarabbia, poeta e narratore, saggista e fotoreporter, nato nel 1933 a Borgo Ticino (NO), vive a S. Donato Milanese (MI) di cui è cittadino onorario grazie al suo impegno nella pubblicistica.
Viaggiatore appassionato, che vuol conoscere la realtà dei luoghi che visita, percorre incantevoli spazi che vanno dalla Kamchatka all’Antartide attraverso sei continenti e ne traduce la bellezza in un’attraente saggistica e in frequenti conferenze. Tra gli episodi più
interessanti della narrativa citiamo “La Civiltà Guaranì “, “Australia inesplorata, un’esperienza di Cultura Aborigena senza eguali”, “Rapa Nui, il segreto dell’Isola di Pasqua”, “Perù, Bolivia e Cile, i misteri della Civiltà Inca”, “Siberia, Mongolia e Kamchatka, immensità e spiritualità”, “Dalla Patagonia all’Antartide” e “Quelle isole alla fine del mondo, un giorno alle Falkland”.
Favorevoli gli esiti in ambito poetico con elaborazioni originali anche in lingua spagnola e francese che trovano ampio spazio in affermate pubblicazioni antologiche e nelle Raccolte in Versi “Viaggio”, “Un arcobaleno perfettamente normale”, “Arrière-Pays” e “Verseggiando”.
Nel 2009 una significativa affermazione nel Premio Internazionale di Poesia “Milano Streghetta” unico classificato “in laude” per “opera omnia” con alto riconoscimento nel Medaglione del Comune di Milano.
Si sono occupati di lui diversi studiosi e critici letterari tra cui Italo Bonassi, Serena Siniscalco, Idiana Rubbia Pajero, Lina Carpanese, Giovanni Giraldi, Manrico Testi, Rosa Elisa Giangoia, Rina Gambini, Riccardo Roni e Michela Boccabella.
Google ed altri motori di ricerca accolgono la sintesi di un interessante impegno a partire dalle prime collaborazioni con “Il Gatto Selvatico” di Attilio Bertolucci. L’appartenenza a varie Accademie Culturali come Opera Prima (Verona) diretta dal poeta e saggista Flavio Ermini e A.C.A.E. – Accademia Culturale Artisti Europei (Licata-AG) del Prof. Gioacchino Florio certificano un crescente vincolo conoscitivo e di prospettiva alla ricerca delle nostre radici.


Premi

2° classificato
Libro edito di Poesia
2019

5° classificato
Poesia Singola
2015

5° classificato
Poesia Singola
2013

Assegnato alla memoria dei luoghi
Trofeo Apuano “Elena Rizzolo”
2009

1° classificato
Silloge
2005

Opere

Quel giorno alla galleria Tretyakov

Ode per una ragazza che era amica di Majakovkij e considerava la vita unica meraviglia del creato
2015

Al centro della notte
2013